libertas caput mundi

in questo forum potete parlare di ciò che volete, nella sezione apposita, senza nessun limite di argomento
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 l'invisibile unicorno rosa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
wolverine
Admin
avatar

Numero di messaggi : 461
Età : 27
Località : sassari
Data d'iscrizione : 13.09.08

MessaggioTitolo: l'invisibile unicorno rosa   Mar Ott 21, 2008 12:34 am




invisibile unicorno rosa

cito da wikipedia per paura che la mia follia mi conduca in errore e mi induca a seguire la falsa impronta dell'ostrica viola del giudizio


Dogma

È abbastanza comune, quando si discute dell'Invisibile Unicorno Rosa, affermare che, poiché esso è invisibile, nessuno può provare che non esiste. Questa è una parodia di simili pretese teistiche riguardanti dio, ad esempio: "poiché dio è onnipresente, l'inabilità di scovarlo non riduce la sua credibilità". L'Invisibile Unicorno Rosa è una dimostrazione parodistica che una assenza di prove come prova della natura di una divinità è assurda; ma secondo quella logica l'Unicorno sarebbe una divinità credibile.
I due attributi dell'Unicorno -l'invisibilità ed il colore- sono incoerenti e contraddittori (questo fa parte della satira). Il paradosso di qualcosa che sia invisibile e possegga contemporaneamente delle caratteristiche visibili (come il colore) si rispecchia nella mitologia di alcune culture dell'Asia orientale, secondo la quale un "filo rosso invisibile" collega tra loro persone che condividono lo stesso destino.[2]
L'Invisibile Unicorno Rosa e concetti simili sono stati utilizzati in passato come metodo d'insegnamento. Nella dissertazione The Dragon in my Garage contenuta nel libro Il mondo infestato dai dèmoni - La scienza e il nuovo oscurantismo, Carl Sagan usa l'esempio di un drago invisibile (e che sputa fuoco privo di calore), che qualcuno ritiene di avere nel proprio garage.[8]
Il supposto drago non può essere visto o percepito in alcun modo e non lascia impronte: non abbiamo ragioni per credere che questo drago esista. Tutto questo solleva una domanda: come possono affermare i sostenitori della sua esistenza che questo essere, invece che un drago, non sia ad esempio un gatto? Per lo stesso motivo, come possiamo sapere che l'Unicorno sia rosa e invisibile e con un solo corno, invece che tre o nessuno? Questa osservazione è suggerita dal titolo di un libro di Judith Hayes: In God We Trust: But Which One? (Crediamo in un dio: ma quale?)
Esistono molti dibattiti (fintamente seri) riguardanti altri attributi, ad esempio se l'Unicorno sia completamente invisibile oppure invisibile ai più ma visibile a chi ha fede. Alcuni di questi dibattiti sono abbastanza elaborati e tortuosi, ridicolizzando molti di quelli teologici.

Ostrica Viola
Proprio come nelle religioni abramitiche, dove è presente il diavolo, anche l'Invisibile Unicorno Rosa ha il suo opposto nell'Ostrica Viola.[9]
(EN)
« For I did see my unworthiness in Her sight, for I was a sinner, destined forever to spend existence in the presence of the unholy Purple Oyster; Waxing his shell and massaging his most wretched and slimy feet. For, lo, the Purple Oyster doth truly have feet, and the legs thereof, and the toes thereof, giving him dominion over all the clams of the seas, and allowing him to go unto the children of men, and tempt them unto destruction. »
(IT)
« Perché io ho visto la mia indegnità nel Suo sguardo, poiché ero un peccatore, destinato per sempre a trascorrere l'esistenza in presenza della terribile Ostrica Viola, dando la cera alla sua conchiglia e massaggiando i suoi miserabili e fangosi piedi. Dal momento che, ecco, l'Ostrica Viola ha veramente dei piedi, e gambe quindi, e dita dei piedi, che le danno il dominio su tutte le vongole dei mari, e le permettono di andare presso i figli dell'uomo, per tentarli e portarli alla distruzione. »
(The Revelation of St. Bryce the Long-Winded (parziale), Capitolo primo, vv. 9 - 11[10] )
La "leggenda" vuole che l'Ostrica Viola (conosciuta anche come "Ostrica Viola del Giudizio") fosse inizialmente una "favorita" dell'Invisibile Unicorno Rosa, scacciata poi dai Suoi Pascoli a causa del Grande Peccato: aver tentato di convincere i seguaci che l'Unicorno preferisce la pizza con funghi e peperoni all'ananas e prosciutto.


questa sì che è una religione sensata!!!!!!!!!!!!!!!

_________________
Mi ha telefonato Dio, e mi ha chiesto: "Cos'è un uomo senza fede?"; gli ho risposto: "Uno scapolo".

osservate quanto facilmente si spezza l'albero dal tronco più rigido, mentre il salice sopravvive al vento.
la saldezza senza flessibilità è some un barile senz'acqua, e la flessibilità senza saldezza è come l'acqua senza barile.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://libertascaputmundi.forumattivo.com
 
l'invisibile unicorno rosa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Collana Cuore e Rosa marrone
» Eneida Rosa
» Fata della rosa canina
» Album Fotografico...Girasole e rosa!
» Fatina del quarzo rosa...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
libertas caput mundi :: filosofie e religioni :: filosofie e religioni-
Vai verso: