libertas caput mundi

in questo forum potete parlare di ciò che volete, nella sezione apposita, senza nessun limite di argomento
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Asatru: la religione vichinga

Andare in basso 
AutoreMessaggio
herger

avatar

Numero di messaggi : 233
Età : 28
Data d'iscrizione : 19.09.08

MessaggioTitolo: Asatru: la religione vichinga   Ven Ott 03, 2008 10:43 pm

Asatru significa fedeltà agli Aesir, è un termine per indicare il paganesimo nordico-germanico, per la precisione quello vichingo. L’Asatru è una religione politeista, ma il paganesimo nordico non presenta un pensiero dogmatico, non c’è una teologia ufficiale, il fondamento della religione sono i miti e le tradizioni contenuti ad esempio nell’Edda, poetica o in prosa, e nelle Saghe islandesi. Gli Dei sono parte della creazione, sono parte dell’esistenza non l’origine e questo fa si che il rapporto dell’Asatruar(colui che pratica l’Asatru) con le divinità sia di rispetto, lealtà e amicizia, non di timore e subordinazione. Centro dell’etica di questa religione è la responsabilità nei confronti di se stessi e della propria famiglia, elemento molto importante per il pagano, e nei confronti della comunità in cui si vive. Non esistono dei comandamenti ad indicare la moralità, esiste una scaletta proposta e seguita da molti gruppi, le Nove Nobili Virtù estrapolate dalle principali fonti mitologiche e storiche, che serve da linea guida per l’Asatruar. Sono:

1. Coraggio
2. Verità
3. Onore
4. Lealtà
5. Ospitalità
6. Laboriosità
7. Determinazione
8. Indipendenza
9. Auto-Disciplina

La filosofia di questa religione secondo me ha un bellissimo valore, è pratica e ragionevole e sebbene io non posso dire di essere un pagano la sento vicina a me per i suoi insegnamenti morali. Se ne volete sapere di più andate in questo bellissimo sito: i Cancelli di Asgard.
Ditemi che cosa ne pensate.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
wolverine
Admin
avatar

Numero di messaggi : 461
Età : 27
Località : sassari
Data d'iscrizione : 13.09.08

MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   Ven Ott 03, 2008 10:49 pm

bè è interessante come religione, anche se di un tipo molto comune...alla fine predica le stesse cose delle altre religioni, di interessante ha il rapporto dei/uomo

_________________
Mi ha telefonato Dio, e mi ha chiesto: "Cos'è un uomo senza fede?"; gli ho risposto: "Uno scapolo".

osservate quanto facilmente si spezza l'albero dal tronco più rigido, mentre il salice sopravvive al vento.
la saldezza senza flessibilità è some un barile senz'acqua, e la flessibilità senza saldezza è come l'acqua senza barile.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://libertascaputmundi.forumattivo.com
herger

avatar

Numero di messaggi : 233
Età : 28
Data d'iscrizione : 19.09.08

MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   Mar Ott 07, 2008 10:01 pm

Bé per forza tutte le religioni hanno qualcosa in comune. Ma questa mi piace per il rapporto uomo/dei come dici tu e poi anche perché non è una religione oppressiva, ma al contrario ti libera da molti pensieri e non ti obbliga a fare determinate cose.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
wolverine
Admin
avatar

Numero di messaggi : 461
Età : 27
Località : sassari
Data d'iscrizione : 13.09.08

MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   Mer Ott 08, 2008 1:23 am

se non altro come dicevano quelli nel tredicesimo guerriero....non ti preoccupare di morire...se è deciso che morirai tanto vale che ti rassegni perchè non potrai fare nulla per evitarlo, quindi non ti mettere questo problema (un pò parafrasato)

_________________
Mi ha telefonato Dio, e mi ha chiesto: "Cos'è un uomo senza fede?"; gli ho risposto: "Uno scapolo".

osservate quanto facilmente si spezza l'albero dal tronco più rigido, mentre il salice sopravvive al vento.
la saldezza senza flessibilità è some un barile senz'acqua, e la flessibilità senza saldezza è come l'acqua senza barile.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://libertascaputmundi.forumattivo.com
herger

avatar

Numero di messaggi : 233
Età : 28
Data d'iscrizione : 19.09.08

MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   Ven Ott 10, 2008 9:17 pm

Esatto XD Herger stesso dice
Citazione :
La paura all'uomo non frutta niente. Corri pure a nasconderti in un buco se vuoi, non cambierà niente. Gli dei hano misurato il gomitolo della tua vita tanto tempo fa...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
wolverine
Admin
avatar

Numero di messaggi : 461
Età : 27
Località : sassari
Data d'iscrizione : 13.09.08

MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   Ven Ott 10, 2008 10:48 pm

giustissimo Twisted Evil

_________________
Mi ha telefonato Dio, e mi ha chiesto: "Cos'è un uomo senza fede?"; gli ho risposto: "Uno scapolo".

osservate quanto facilmente si spezza l'albero dal tronco più rigido, mentre il salice sopravvive al vento.
la saldezza senza flessibilità è some un barile senz'acqua, e la flessibilità senza saldezza è come l'acqua senza barile.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://libertascaputmundi.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Asatru: la religione vichinga   

Tornare in alto Andare in basso
 
Asatru: la religione vichinga
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
libertas caput mundi :: filosofie e religioni :: filosofie e religioni-
Andare verso: